News

L’autolettura la fa ALEXA | SORGENIA e AMAZON sconvolgono il mercato elettrico.

Mercato elettrico:
sono anni che profetizzo che sarebbero arrivati intelligenza artificiale, blockchain e big data.
Speravo nel giorno in cui AMAZON avrebbe sconvolto tutto anche in questo settore.

Palesavo dei limiti delle politiche commerciali degli operatori, tese esclusivamente a massimizzare i premi di produzione per i direttori commerciali e a ingrassare le agenzie di vendita, raggirando i consumatori, distruggendo la già scarsa fiducia e quindi la mobilità degli italiani, che in altri mercati non meno complessi (telefonia, banche, assicurazioni e persino postali, ecc…), hanno dimostrato più dinamicità.

Sostenevo però che la spinta per un mercato migliore, non poteva essere la risoluzione delle piccole controversie.

Fui tra i primi a credere in SORGENIA, quando qualcuno la considerava l’appestata del settore, per via del burrascoso passato.
Grazie alla reciproca fiducia, sono entrato nei suoi processi per capire quale fosse il livello di tutela del consumatore ed attraverso una procedura molto rigida, andammo a verificare che questo risultava massimo.
Questo mi fece intuire che la Cenerentola SORGENIA, avrebbe fatto strada nel settore.
Ecco un’altra conferma e ne vedremo ancora.
Adesso sarebbe bello iniziare con dei veri esperimenti sociali di Energy community e libertà energetica.
L’energia diventerà moneta. Ogni Joule verrà tokenizzato.
Potremmo scambiare dati personali con kilowatt.
Si apre una nuova “era energetica” all’interno del’emergenza “cambiamento climatico”.
Per questo anche la fuel poverty diventa una priorità sociale.

Brave a SORGENIA & AMAZON che hanno dato la sveglia al mercato elettrico.
Provate a prenderle! Tanto lo spazio c’è.

Ormai tutto tutto è possibile grazie alla crescita tecnologica esponenziale e all’imminente rimescolamento nel mercato elettrico.

Luigi Gabriele

Comunicato STAMPA UFFICIALE dell’azienda

Il servizio vocale di Amazon, con Sorgenia, entra per la prima volta nel mondo dell’energy.
Conoscere i propri consumi e risparmiare sull’energia con l’assistente digitale.


Milano, 6 marzo 2019
La digital energy company fa un ulteriore passo verso la semplificazione, rendendo ancora più immediato e intuitivo il rapporto dei propri clienti con l’energia.
Da metà marzo, infatti, i clienti di Sorgenia potranno chiedere alla Skill Sorgenia per Alexa, il servizio vocale di Amazon, quanto hanno consumato e speso per la propria fornitura. Potranno inoltre accedere a tutte le soluzioni di efficienza energetica, smart home ed e-mobility messe a disposizione dall’azienda, così come ricevere consigli su come risparmiare. Sarà anche possibile effettuare l’autolettura direttamente con Alexa,
velocizzando un’operazione che già oggi è rapida grazie alla app dedicata, così da ricevere bollette del gas sempre più precise perché i contatori intelligenti non sono ancora diffusi in maniera capillare.
Ma non solo: i clienti di Sorgenia, attraverso la Skill Alexa dedicata, potranno ricevere informazioni su sostenibilità energetica e chiarimenti sulla lettura della propria bolletta. In tal modo ciascuno avrà a propria disposizione un canale di contatto innovativo e dedicato, grazie al quale avere sempre il polso dei propri consumi e da cui ricevere consigli per risparmiare, in un’ottica di sostenibilità ed efficienza energetica.
“Siamo impegnati a offrire ai nostri clienti le soluzioni di cui hanno bisogno, attraverso un’esperienza che sia il più appagante possibile, facendo leva su soluzioni innovative che la tecnologia ci offre con una crescita esponenziale. Con l’introduzione della Skill Alexa abbiamo abbracciato una nuova filosofia, utilizzando una tecnologia ben rodata su altri settori ma nuova nel nostro mondo. Semplificheremo il rapporto dei nostri clienti con l’energia. Per noi il digitale è proprio questo: un potente strumento che ci consente di rendere l’energia più libera, personale, sostenibile e condivisa”, ha affermato Simone Lo Nostro, Direttore Mercato & Ict.
Al momento il servizio è riservato ai clienti residenziali; sarà progressivamente esteso anche alle partite iva digitali.

Sorgenia nasce nel 1999 con l’avvento del mercato libero dell’energia ed è oggi la prima digital energy company italiana. L’offerta commerciale dell’azienda si sviluppa online e fa leva sulla scelta consapevole da parte dei clienti e su innovativi servizi digitali che rendono più semplice e immediato il rapporto con l’energia.

Lascia un commento

Back to top button