News

Luglio 2018 | Crolla la produzione industriale. Rischi per i consumi

I dati sulla produzione industriale di luglio diffusi oggi dall’Istat sono senza dubbio negativi e – afferma il Codacons – risentono della forte contrazione delle vendite registrata in Italia negli ultimi mesi.

“I numeri sulla produzione di luglio sono in calo in tutti i settori sia su base mensile che su base annua, e la riduzione investe anche i beni di consumo che scendono del -1,7% su giugno e del -1,9% su anno – spiega il presidente Carlo Rienzi – Numeri che vanno di pari passo al forte calo delle vendite registrato dall’Istat (-1,8% in volume a luglio), a dimostrazione che l’industria risente in modo diretto dei consumi delle famiglie”.

“Di fronte a questi dati risulta lampante come sia sbagliato e pericoloso qualsiasi provvedimento teso a limitare le aperture domenicali dei negozi, perché una ulteriore riduzione delle vendite o dirottamento degli acquisti verso l’e-commerce, avrebbe effetti negativi non solo sul commercio ma anche sull’industria italiana, peggiorando i numeri su produzione e fatturato” – conclude Rienzi.

Lascia un commento

Back to top button