Consumatori

Mangiare cibo stampato in 3d. La nuova frontiera

Martedì 14 Gennaio ore 21:00 avremo come ospite in videocall Giuseppe Scionti, ceo di Novameat, la società che biohackera le proteine ​​a base vegetale per produrre una carne sintetica stampata in 3D con una “consistenza carnosa”. Il giorno stesso invieremo gli estremi per partecipare alla videocall. 
 Chi è Giuseppe Scionti?Giuseppe Scionti è un imprenditore, inventore e ricercatore nei settori della bioingegneria e della tecnologia alimentare. È fondatore e CEO di Novameat. Le sue attività di ricerca di Scionti nei settori dell’ingegneria dei tessuti e dei biomateriali si sono concentrate sulla progettazione e lo sviluppo di diverse tecnologie di bioingegneria per molteplici applicazioni biomediche e sulla generazione di nuovi materiali biomimetici con microstruttura e proprietà fisiche definite, utilizzando una varietà di biomateriali naturali e sintetici. Nel 2013 gli è stato assegnato il premio e lo status di membro corrispondente dalla Royal Academy of Medicine and Surgery dell’Andalusia orientale, per uno studio di ricerca sulla valutazione in vivo di un nuovo modello nano-tecnologico di pelle artificiale umana. Nel 2015 è stato selezionato nella giuria internazionale per il MIT Innovators Under 35 Awards Mexico. Nel 2018, Scionti è autore e ha presentato un brevetto internazionale nel campo della tecnologia alimentare, descrivendo una tecnologia unica che ha sviluppato e che ha permesso la produzione di alimenti fibrosi a base vegetale utilizzando una stampante 3D, imitando la consistenza della carne e il suo valore nutrizionale. È stato relatore in diversi TEDx e ha tenuto un discorso a sostegno dei sostituti della carne a base vegetale presso il Parlamento europeo nel 2018. Nel 2019, Scionti è stato selezionato nella lista di “Nove innovatori da guardare nel 2019” da Smithsonian (rivista), e il suo progetto a Novameat è stato incluso nell’articolo di Peter Diamandis “Le 5 grandi scoperte da anticipare nella stampa 3D”.  
Entra a far parte di VISIONARI
 Associati

Ti potrebbe interessare

Back to top button