Consumatori

Mascherine, modalità d’uso, prezzi e quando usarle. Approfondimento di UNOMATTINA

Mascherine chirurgiche, certificate, con filtro e senza filtro. Tante tipologie, un po’ di confusione e una sola certezza: nella fase 2 che sta per iniziare le mascherine saranno indispensabili. Cerchiamo di capire meglio quali acquistare e come usare correttamente le mascherine.

Per rivedere il video guarda questo link dal minuto “20

  • Autori: MANETTA-URBANI
  • Rev. Luigi Gabriele – Consumerismo.it

Mascherine chirurgiche, certificate, con filtro e senza filtro. Tante tipologie, un po’ di confusione e una sola certezza: nella fase 2 che sta per iniziare le mascherine saranno indispensabili. Cerchiamo di capire meglio quali acquistare e come usare correttamente le mascherine.

Quando vanno usate

Finito il lockdown le mascherine saranno come le scarpe o i vestiti, non si potrà uscire di casa senza. Ricordiamo, secondo le disposizioni del governo al 29 aprile 2020 quando diventa obbligatorio indossare la mascherina nella fase 2.

MASCHERINE OBBLIGATORIE

  • NEI LUOGHI CHIUSI (negozi, uffici pubblici, per funerali e visite ai parenti)
  • SUI MEZZI PUBBLICI
  • DOVE NON SONO GARANTIRE LE DISTANZE DI SICUREZZA

MASCHERINA NON OBBLIGATORIA

  • IN STRADA
  • AL PARCO
  • DURANTE ATTIVITÀ MOTORIA
  • PER BAMBINI AL DI SOTTO DEI 6 ANNI
  • PER PERSONE CHE NON POSSONO PORTARLE PER PROBLEMI DI SALUTE

Quanto costeranno?

La mascherina è dunque un bene essenziale nella fase 2 e avrà un prezzo calmierato di 50 centesimi come ha annunciato il Premier Giuseppe Conte, ma ricordiamo che si tratta esclusivamente delle mascherine chirurgiche e certificate.

Quali tipi di mascherine esistono in commercio?

Le mascherine chirurgiche sono le più diffuse e sono quelle che dovrebbero utilizzare i consumatori secondo le indicazioni di obbligatorietà, poi ci sono quelle definite FFP e le mascherine generiche: quali le differenze?

MASCHERINE

  • MASCHERINE CHIRURGICHE
  • MASCHERINE FFP1, 2 e 3 (CON O SENZA VALVOLA)
  • MASCHERINE GENERICHE

Le mascherine chirurgiche sono dispositivi medici formate da tre strati di tessuto (tnt). Hanno un sistema filtrante quasi totale verso l’esterno superiore al 95%, se ben indossate sono molto efficaci nell’impedire a chi le indossa di contagiare altre persone.  Le mascherine filtranti facciali FFP sono dispositivi pensati per l’uso industriale per proteggere da polveri e fumi. Sono disponibili nelle versioni con o senza valvola e i numeri 1 2 e 3 indicano la capacità filtrante dall’esterno verso l’interno che va dal 72% al 98%… tutte le altre mascherine che troviamo in commercio non hanno capacità filtranti certificate.

CARATTERISTICHE MASCHERINA CHIRURGICA

  1. FILTRAZIONE BATTERICA
  2. TRASPIRABILITÀ
  3. BIOCOMPATIBILITÀ

Fonte: UNI EN 14683

Le mascherine chirurgiche devono consentire un filtraggio almeno del 95%. (Le nostre hanno un filtraggio del 98%). I materiali utilizzati devono essere anallergici e atossici, e la traspirabilità del tessuto deve permettere una respirazione adeguata.

Come si indossano?

  • Come si indossano correttamente le mascherine?
  • Per quanto tempo possiamo utilizzarle ed è possibile riutilizzarle o sterilizzale?

La mascherina deve essere indossata correttamente non si deve abbassare sotto il mento non va scoperto il naso e non va bagnata perché altrimenti la carica elettrostatica che la rende sterile si perde. L’unica cosa da fare è appenderla al sole.

Non esistono studi scientifici che ci dicano che le mascherine, le chirurgiche ma anche le altre, si possano riutilizzare. Per approfondimento su come indossare guarda questo video

Quanto spenderemo?

Di quante mascherine al giorno dovremmo fornirci e quanto ci costerà? Immaginiamo una famiglia di 4 persone. Facendo un conteggio veloce, anche a 50 centesimi al pezzo, l’impatto sulle famiglie sarà significativo… consideriamo 3 mascherine a testa al giorno per 4 persone 6 euro al giorno. In un mese avremmo una spesa di 180 EURO.

Attenzione, questa è una stima ipotetica basata sul fatto che le mascherine si trovino realmente al prezzo di 0,50 centesimi, ma da una proiezione di consumerismo.it, basata su rilevazioni on e off line, i dati di spesa ipotetica sono questi:

Calcolatore spesa familiare *nota metodologicaMascherina chirurgicaFF2 – senza valvolaFFP3 – con valvola
Prezzo medio unitario rilevato0,733,5
Quantita gionaliera (4 persone)1284
Totale giorno in euro8,42414
Totale Mese in euro252720420
Totale trimestre75621601260
Totale anno302486405040

 

* Fabbisogno 4 persone 3 mascherine giornaliere a testa. Il prezzo indicato per il calcolo è il prezzo medio che deriva dalla rilevazione e comparazione dei prezzi che vengono mediamente calcolati e da applicati sia on line(almeno 3 marketplace diversi per la rilevazione) che off line(prevalentemente nelle farmacie, la verifica è stata fatta telefonicamente su un campione di 10 farmacia, tra Roma, Milano Napoli)

Ti potrebbe interessare

Back to top button