Consumatori

Acqua, storico accordo ADICONSUM <> ABBANOA

Conferenza stampa martedì 17 settembre 2019, alle 10

Cagliari, Direzione generale Abbanoa, viale Diaz 79

Migliaia di clienti interessati da procedure di conciliazione, reclami, pignoramenti e slacci beneficeranno dell’accordo tra Abbanoa e Adiconsum che consentirà di risolvere i contenziosi legati alla prima fase in cui ha dovuto operare il Gestore unico negli anni di riorganizzazione del Servizio idrico integrato in Sardegna. L’intesa raggiunta tra l’Azienda e l’Associazione dei consumatori permette di superare anche numerosi contenziosi legale legati a class action e azioni inibitorie.

Il resoconto del sistema dei dati, delle misure e delle normative – finalmente certo e consolidato – consente di realizzare una nuova fase di servizi, di certezza e trasparenza anche grazie ai recenti investimenti tecnologici.

I dettagli l’accordo, “pietra tombale” su anni di contestazioni, saranno descritti dal direttore generale di Abbanoa Sandro Murtas e dal presidente regionale di Adiconsum Giorgio Vargiu nella conferenza stampa convocata per martedì alle 10 nella sede di Abbanoa in viale Diaz 79 a Cagliari.

Nota di Luigi Gabriele:

✍️IL PIU’ IMPORTANTE NEGOZIATO PER I CONSUMATORI ITALIANI – SUL SERVIZIO IDRICO💧

📜Il più importante accordo a tutela del consumatore nella storia del consumerismo italiano.
Domani in Sardegna a Cagliari, verrà presentato il più importante accordo a tutela del consumatore mai siglato in Italia.

Dopo anni di scontri e conflitti che hanno sfociato in ogni genere di disagio per i consumatori, domani verrà presentato a Cagliari lo storico accordo tra Adiconsum Sardegna e la società #Abbanoa.

Il contenuto verrà svelato dai protagonisti Giorgio Vargiu presidente di ADICONSUM Sardegna e @Sandro Murtas Direttore Generale Abbanoa.

📑Alcuni Numeri sullo storico negoziato:
Mesi di negoziato: 10
Ore di lavoro(on e off line): 200 c.a.
Documenti esaminati: 50 c.a.
Pagine scritte: 300 c.a.
19 punti di accordo raggiunti

Settore: SERVIZIO IDRICO INTEGRATO
Abitanti serviti 1.681.000
Comuni Coinvolti 342

🏆Obbiettivi raggiunti:
– Cessazione immediata di tutti i conflitti;
– Nuovo paradigma di relazione tra fornitore di servizi e una organizzazione a tutela dei consumatori;
– Procedure semplificate per la gestione del contenzioso
– Canali dedicati per i consumatori
– Indennizzi per i disservizi o i disagi avuti
– Sospensione delle procedure di distacco
– Impegno a servire e rispettare i consumatori;
– valorizzazione e protezione dell’acqua intesa come bene pubblico e irrinunciabile;

🙏Grazie a Andrea Cuccello e @Carlo de Masi per avermi permesso di svolgere il ruolo di negoziatore in questo lungo, estenuante ma soddisfacente confronto.

Back to top button