Consumatori

Truffe online: come riconoscere se un sito è affidabile

Sicurezza, intrattenimento e shopping online: trucchi e misure di sicurezza. Come abbiamo allertato anche recentemente attraverso i microfoni di Radio24, le truffe on line stanno crescendo vertiginosamente, per questo bisogna fare attenzione.

Quando si naviga online è facile imbattersi in siti accattivanti e con offerte ai limiti dell’incredibile che però nascondono insidie di ogni genere, o più semplicemente c’è la necessità di dover effettuare un pagamento online e si desidera avere la sicurezza di “essere in buone mani” e non mettere a rischio i propri dati personali. Come riuscire allora a orientarsi tra tutte le possibilità che ci si presentano e scegliere siti affidabili per il proprio shopping online, per godersi qualche momento di relax grazie all’intrattenimento digitale e per essere tranquilli di poter pagare una bolletta senza esporre i dati del proprio conto bancario? Di seguito, in questo articolo, vengono presentati tutti gli elementi da tenere d’occhio per vivere un’esperienza sicura e tranquilla quando si svolgono le proprie attività online, di qualunque genere esse siano.

Acquistare online in sicurezza: quali elementi controllare prima di cliccare su “Concludi l’acquisto”

Una delle attività più diffuse online oggi è quella dello shopping digitale: piccoli marchi e grandi catene dispongono quasi sempre di un proprio spazio online dedicato all’e-commerce, in cui mettono a disposizione dei clienti prodotti e servizi aggiuntivi. Il prosperare di queste attività ha però anche accresciuto il rischio di rivolgersi a negozi “non sicuri” o, ancora peggio, di pagare merce o servizi mettendo a rischio la propria privacy tramite metodi di pagamento non sicuri. Come tutelarsi e come essere sicuri di effettuare un pagamento in totale sicurezza? Prima di tutto è necessario studiare l’affidabilità del sito: se si ha a che fare lo spazio online ufficiale di negozi importanti è molto probabile che si stia navigando “in acque sicure”, visti i requisiti necessari per poter portare la propria attività online e la relativa sicurezza che garantiscono “i grandi nomi”. La presenza di indirizzi, licenze, riferimenti precisi e il rimando a contatti ufficiali (come numeri di telefono o chatbot a cui rivolgersi in tempo reale) costituisce un ulteriore fattore di sicurezza. Per essere più tranquilli, comunque, si possono verificare anche i metodi di pagamento forniti dal servizio: è importante che siano tracciabili, come i bonifici, o affidabili come quelli possibili grazie al portafogli elettronico PayPal.

 

Lo stesso vale per il metodo di spedizione: soprattutto quando si acquista da artigiani o piccole attività è bene assicurarsi che mettano a disposizione un metodo di spedizione tracciabile, come la raccomandata tramite Poste Italiane o i servizi offerti da corrieri come GLS, UPS e Bartolini, in modo da poter seguire tutti i passaggi della spedizione del proprio pacco fino alla consegna. In caso contrario, invece, è più che lecito insospettirsi e richiedere una tipologia di spedizione affidabile!

L’intrattenimento digitale affidabile: licenze, certificazioni e garanzie per gli utenti

Non solo shopping: si può scegliere di passare online anche il proprio tempo libero dopo il lavoro o per prendersi una pausa da una giornata impegnativa. Tra le esperienze più comuni c’è quella della visione di film e serie TV, un grande classico delle serate durante la settimana. Come portare avanti questa attività in totale sicurezza? Sono tantissime le piattaforme di streaming di contenuti video che permettono di guardare prodotti televisivi e cinematografici comodamente da casa propria: anche in questo caso, come per lo shopping online, è bene rivolgersi a piattaforme ufficiali come NOWtv, il servizio di streaming appartenente a Sky, in grado di garantire un catalogo ampio e soprattutto cura per la privacy degli utenti e dei loro pagamenti online per l’abbonamento ai propri servizi. Anche il settore dell’intrattenimento deve rispettare norme ben precise per assicurare ai propri utenti un’esperienza di gioco affidabile e sicura al 100%: è infatti fondamentale per i casinò online ottenere la licenza ADM, concessa dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che garantisce sicurezza, trasparenza e affidabilità grazie a severi standard da rispettare per poter ottenere il numero di licenza e la possibilità di esporre il logo sulla propria piattaforma da parte dei game provider. Per giocare in sicurezza, perciò, è sufficiente verificare che il casinò selezionato per il proprio intrattenimento metta facilmente in evidenza il possesso di tale licenza: ad esempio è sufficiente osservare un casinò online come Betway Casinò, che nella pagina dedicata alle slot machine, illustra all’utente non solo la propria offerta in termini di varietà di giochi, ma anche il numero di licenza ADM e tutte le certificazioni necessarie a testimoniare la propria affidabilità.

L’identificazione digitale per l’utente: il sistema SPID

Come abbiamo visto, perciò, le garanzie fornite dalle attività online non mancano. Ma come fa il semplice utente a tutelarsi quando si rivolge a servizi più specifici come quelli della pubblica amministrazione o dell’INPS? In questo caso, per quanto riguarda tutte le attività in cui vengono trasmessi dati personali, indirizzo di residenza, codice fiscale e simili, ci si può avvalere dell’accesso tramite SPID. Si tratta di un sistema di accesso tramite identità digitale destinato a tutti i servizi pubblici (e ad alcuni privati), ed è l’acronimo di Sistema Pubblico di Identità Digitale: consente di ottenere una propria identità online sicura e riconosciuta (come garanzia di identità è al pari della PEC, la posta elettronica certificata) per accedere ai servizi pubblici presenti online e garantire la propria identità tramite un nome utente e una password, in aggiunta a un codice temporaneo oppure a un supporto fisico in base al livello di sicurezza necessario, il tutto previo lo svolgimento di alcune operazioni destinate a certificare i propri dati tramite un ente affidabile e riconosciuto, come Poste Italiane o la società informatica Aruba.it.

Navigare online in sicurezza è dunque possibile e molto più facile del previsto: basta stare attenti a piccole accortezze, peraltro facili da memorizzare con l’esperienza, e rivolgersi sempre ad attività e contesti ufficiali in modo da essere tutelati il più possibile.

Ti potrebbe interessare

Back to top button