Comunicati Stampa

Un supercomputer simula la vita della TERRA. Ecco cosa è successo

⁣🖥️⁣Il supercomputer COSMA ha simulato l’impatto di un pianeta nano con la Terra. ⠀
E questo è successo davvero, ben 4,5 miliardi di anni fa!⠀

⁣🌍Sì, la Terra è rimasta in piedi piuttosto bene, ma ha subito due grandi cambiamenti:⠀
per prima cosa ora ha un satellite. L’impatto ha rilasciato dei detriti, che si sono compattati come l’impasto di una pizza, dando vita alla Luna.⠀

⁣💨Il secondo effetto è meno ovvio, ma importantissimo: la Terra ha perso metà della propria atmosfera. ⠀
Prima era un pianeta dall’atmosfera densa e soffocante, poi BOOM e c’è l’atmosfera che possiamo respirare oggi.⠀

⁣👉Cosa ce ne facciamo dei supercomputer? Bè, capiamo se altri pianeti sono abitabili, o potrebbero diventarlo dopo aver ricevuto un colpetto abbastanza forte.⠀

⁣🤘Questo è lo Spazio, bitches: colpi di qui e colpi di là e alla fine nascono Pianeti belli come il nostro!⠀

Luigi Gabriele

Presidente dell'Associazione Consumerismo no profit. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico amministrativo. Specializzato in affari regolatori, relazioni istituzionali e comunicazione pubblica. Dopo diverse esperienze in aziende e presso l’Università Sapienza, dal 2008 si occupa di tutela del consumatore. Ha svolto la funzione di esperto per due delle principali associazioni nazionali, svolgendo sia il ruolo di esperto consumerista sia di comunicatore pubblico. E’ consulente stabile in materia di consumi e tutela del consumatore per Uno Mattina, Mi manda Rai3, Tg2 Italia, Tv 2000 - Attenti al Lupo, Radio Rai1, Radio24, Radio Cusano Campus e innumerevoli siti web e testate. Ha acquisito competenze per la risoluzione delle casistiche sia individuali sia collettive in tutela del consumatore nei settori regolamentati (energia, gas, acqua e rifiuti, telefonia, Internet e pay tv, assicurazioni, bancario e servizi postali) e nei settori di consumo generico, come commercio elettronico, innovazione tecnologica e spesa domestica. E’ componente dei gruppi di lavoro sulla tutela del consumatore del Ministero dello Sviluppo Economico e ha svolto consulenza specifica per numerosi commissioni parlamentari su testi di legge in materia di tutela dei consumatori. Oggi è presidente di Consumerismo no profit e di Visionari no profit, organizzazione per la divulgazione della scienza e della tecnologia.

Ti potrebbe interessare

Back to top button