Salute

Federalberghi Terme e Unesco: una partnership per l’educazione allo sviluppo sostenibile

Un protocollo d’intesa nato con l'obiettivo di creare strategie che favoriscano lo sviluppo del turismo della salute

La partnership tra e Federalbergi Terme

Una partnership tra la Cattedra di “” e la Federalberghi Terme, associazione di categoria del settore termale, che abbia tra i suoi obiettivi la creazione di strategie che favoriscano lo sviluppo del della salute.
È questo il frutto del protocollo d’intesa siglato lo scorso ottobre tra la prestigiosa Cattedra e la Federalberghi Terme.

Gli obiettivi della collaborazione

Tutto ha preso origine a ridosso della partecipazione della professoressa Anna Maria Colao, Chairholder dalla Cattedra Unesco, e del Presidente di Federalberghi Terme, Emanuele Boaretto, ad una tavola rotonda tenutasi in giugno a Napoli in occasione della Borsa Mediterranea del . In questa circostanza, sono state messe a fuoco le tematiche alle rispettive attività ed è stata presa una decisione che attiverà senz’altro un circolo virtuoso: fare squadra per dare nuova linfa al settore termale ed alle attività collegate alla Cattedra Unesco.
Il Presidente Boaretto e la Delegata per la Campania, Stefania Capaldo, hanno accolto con entusiasmo la possibilità di collaborazione con l’Accademia, anche allo scopo di operare verso la creazione di un “Modello Campania” che si proponga come elemento pilota da proporre e riprodurre anche nelle altre regioni.

Necessario un nuovo ruolo del termalismo a prevenzione di malattie invalidanti

L’intento della Federalberghi Terme è quello di tracciare le linee guida di un della Salute che dia centralità al ruolo di un nuovo termalismo proiettato non solo alla cura, ma anche alla prevenzione di malattie invalidanti, attraverso l’integrazione delle cure termali con una sana alimentazione, attività fisica, wellness ed indicazione sui corretti stili di vita.
“Siamo certi che la strada intrapresa sarà di grande utilità per tutto il sistema del termalismo nazionale – ha commentato il presidente di Federalberghi Boaretto – Si tratta di un ambito le cui potenzialità, purtroppo, da troppi anni sono bloccate in schemi obsoleti e non più corrispondenti alle esigenze dettate dall’attualità”.

Settore termale fondamentale per salute e prevenzione

La Prof.ssa Annamaria Colao, chairholder della Cattedra Federico II Educazione alla salute e allo sviluppo sostenibile si dice “convinta che il settore termale sia fondamentale per far crescere nei cittadini ed in tutta la comunità l’importanza della salute e della prevenzione. Siamo certi che questa collaborazione possa essere un punto di partenza per coinvolgere anche le istituzioni in un processo di coinvolgimento di un settore che in Campania ha potenzialità enormi e può rivelarsi un vero e proprio punto di riferimento per migliorare la salute dei cittadini”

Ti potrebbe interessare

Back to top button