Notizie

BRASILE – Commissioni bancarie azzerate con i sistemi di pagamento instataneo. Anche via Whatsapp

A cura della redazione artificiale di Corsi.fun

Il caso scuola del Brasile 
La digitalizzazione dei pagamenti ha conosciuto una svolta nel 2020 con l’introduzione del sistema di pagamento istantaneo PIX in Brasile. Non solo è diventato un preferito tra i brasiliani, ma ha anche segnato un progresso significativo nell’inclusione finanziaria e digitale nel paese.

L’evoluzione di PIX:
Lanciato nel novembre 2020 dalla Banca Centrale del Brasile, PIX ha ottenuto una popolarità così elevata da superare il numero di TEDs e DOCs (tipi di trasferimento elettronico) effettuati mensilmente. Si stima che oltre 110 milioni di persone, più della metà della popolazione brasiliana, abbiano già effettuato una transazione tramite PIX.

Inclusione Finanziaria e Digitale:
A differenza di altri metodi di pagamento, PIX ha rappresentato un’importante opportunità per l’inclusione finanziaria in un paese che ha ancora un vasto contingente di persone non bancarizzate. L’adozione diffusa di PIX ha inoltre dato un impulso significativo all’e-commerce in Brasile. Secondo un’analisi di EBANX, l’ascesa di PIX è collegata alla crescita dell’e-commerce nel paese. Si prevede che i pagamenti via PIX nell’e-commerce cresceranno del 95% all’anno fino al 2024, rappresentando quasi il 10% di tutti gli acquisti online in Brasile.

L’importanza della penetrazione degli smartphone:
Una delle principali ragioni del successo di PIX è stata la crescente penetrazione degli smartphone in Brasile. La maggior parte delle transazioni PIX sono state effettuate tramite cellulare, trasformandolo in uno strumento chiave per l’e-commerce. Nel 2021, gli smartphone hanno rappresentato il 60% del volume totale degli acquisti e-commerce in America Latina.

Impatto sul mercato e-commerce:
La migrazione di molti brasiliani verso gli acquisti mobili utilizzando PIX ha introdotto nuovi clienti nell’e-commerce. Il 62% dei consumatori che hanno utilizzato PIX nel 2021 sono stati acquirenti online per la prima volta. Questo ha rappresentato un incremento del 20% nel volume di vendite per le aziende che offrono PIX come metodo di pagamento.

Considerazioni Finali:
PIX non solo ha avuto un impatto significativo sull’economia brasiliana, ma ha anche servito da riferimento per altri paesi latinoamericani per sviluppare metodi di pagamento istantaneo. La storia di successo di PIX mostra come l’engagement dell’utente, l’inclusione finanziaria e la promozione dell’e-commerce possono essere raggiunti con soluzioni di pagamento innovative.

Conclusione:
Il sistema di pagamento istantaneo PIX ha segnato una rivoluzione nell’inclusione finanziaria e digitale in Brasile. Attraverso l’adozione diffusa e la facilità d’uso, PIX ha creato opportunità per milioni di brasiliani, stimolando la crescita dell’e-commerce e promuovendo l’accesso a servizi finanziari in un paese con un alto numero di persone non bancarizzate.

Oltre al Brasile con il suo sistema PIX, diversi altri paesi hanno adottato o stanno sviluppando sistemi di pagamento istantaneo per facilitare transazioni in tempo reale e promuovere l’inclusione finanziaria. Ecco alcuni esempi:

India – UPI (Unified Payments Interface): Un sistema di pagamento in tempo reale che permette di trasferire denaro tra due banche con l’aiuto di uno smartphone. Lanciato nel 2016, UPI ha visto una crescita esponenziale nelle transazioni e ha rivoluzionato il panorama dei pagamenti digitali in India.

Europa – TIPS (Target Instant Payment Settlement): Introdotta dalla Banca Centrale Europea, TIPS permette ai cittadini e alle imprese di trasferire denaro in tempo reale nell’area dell’euro.

Stati Uniti – RTP (Real-Time Payments): Un sistema sviluppato dalla Clearing House che permette transazioni in tempo reale 24/7.

Cina – Alipay e WeChat Pay: Anche se non sono sistemi bancari centralizzati, questi servizi di pagamento mobile offrono transazioni in tempo reale e sono ampiamente utilizzati in tutta la Cina.

Australia – NPP (New Payments Platform): Un sistema di pagamenti istantanei che supporta il trasferimento di denaro tra conti bancari in pochi secondi, 24 ore su 24.

Regno Unito – FPS (Faster Payments Service): Introdotto nel 2008, FPS supporta i trasferimenti di denaro in tempo reale tra le banche aderenti.

Sud Africa – SiD Secure EFT: Un servizio di pagamento istantaneo che permette ai clienti di concludere ordini online trasferendo fondi direttamente tra conti bancari.

Malesia – DuitNow: Simile al PIX e all’UPI, consente transazioni in tempo reale utilizzando numeri di telefono o codici di identificazione nazionale come identificatori.

Messico – CoDi (Cobro Digital): Un sistema di pagamento introdotto dalla Banca centrale del Messico per effettuare transazioni mobili in tempo reale utilizzando codici QR.

Nigeria – NIP (Nigeria Interbank Settlement System Instant Payment): Un sistema che permette transazioni in tempo reale tra banche nigeriane.

Molti di questi sistemi sono stati sviluppati con l’obiettivo di promuovere l’inclusione finanziaria, ridurre i costi delle transazioni, e rispondere alla crescente domanda di servizi di pagamento rapido e sicuro. La tendenza globale è chiaramente verso l’adozione di pagamenti istantanei, e si può prevedere che sempre più paesi adotteranno sistemi simili in futuro.

Ascolta la notizia integrale su Corsi.fun

Back to top button