IN EVIDENZASalute

300 visite mediche gratuite da Banca delle Visite

Consumerismo No profit, considerato l'alto valore sociale, la serietà e la bontà del progetto, ha deciso di effettuare il Brand Ambassadoring gratuito di Banca delle Visite con una campagna di disseminazione delle sue attività

Hai bisogno di una visita medica in breve tempo e sei in difficoltà?

Contatta Banca delle Visite su https://www.bancadellevisite.it/chiedi-aiuto/ inserendo i tuoi dati e selezionando il tipo di visita di cui hai bisogno, la Banca delle Visite si attiverà per trovare una disponibilità sul territorio nel più breve tempo possibile.
Banca delle Visite è un progetto solidale che nasce per favorire il diritto alla Salute e promuovere la cultura della mutualità e dell’aiuto reciproco.
Come un “caffè sospeso” in Sanità, Banca delle Visite raccoglie donazioni che vengono destinate a prestazioni mediche per persone in difficoltà.
Sogniamo un mondo in cui la Salute accessibile per tutti: 
l’obiettivo è aiutare chi non può permettersi una prestazione medica privata a pagamento e deve curarsi in tempi stretti rispetto alle disponibilità del Servizio Sanitario Nazionale.

Come funziona

Grazie agli Amici Sostenitori e ai Point  raccogliamo segnalazioni e richieste di persone in difficoltà e grazie alla rete di SuperDottori e SuperCliniche collegate che aderiscono al progetto, riusciamo a prendere appuntamento in maniera celere in tutta Italia, sostenendo direttamente le spese della visita, anche laddove non presente una struttura aderente.
Grazie all’iniziativa #metticiilcuore promossa in collaborazione con il contributo di Armolipid, in questo momento stiamo donando 300 visite in tutta Italia.
Per conoscere meglio La Banca delle Visite, diventare Amico Sostenitore, Info Point o SuperDottore e SuperClinica, scopri di più su www.bancadellevisite.it

diventa Brand Ambassadoring

No profit, considerato l’alto valore sociale, la serietà e la bontà del progetto, ha deciso di effettuare il Brand Ambassadoring gratuito di Bancadelle Visite con una campagna di disseminazione delle sue attività.

Ti potrebbe interessare

Back to top button