Comunicati StampaIN EVIDENZA

Piccoli borghi, ecco quelli premiati nel 2021

5 le categorie che hanno visto sfidarsi 308 piccoli comuni di tutta Italia gareggiando attraverso le loro eccellenze locali

Premiati dal CODACONS

Sono 25 i piccoli comuni italiani con meno di 5mila abitanti che hanno ricevuto oggi all’Auditorium di il premio “Piccolo Comune Amico”, riconoscimento lanciato dal Codacons – in collaborazione con Coldiretti, la Fondazione Symbola, , Autostrade per l’, Intesa San Paolo, SisalPay, e il patrocinio di Anci e – per valorizzare le realtà locali e sostenere il turismo sul territorio italiano.

, presidente Codacons

5 le categorie che hanno visto sfidarsi 308 piccoli comuni di tutta Italia gareggiando attraverso le loro eccellenze locali o per le iniziative intraprese a difesa del territorio: Agroalimentare, Artigianato, Innovazione sociale, Cultura, arte, storia, Economia Circolare.

I Comuni vincitori, nelle varie sezioni, sono risultati i seguenti:

AGROALIMENTARE

Nucetto (Cuneo)

Erbezzo ()

Grumolo Delle Abbadesse (Vicenza)

Castelnuovo Belbo (Asti)

Bassiano (Latina)

ARTIGIANATO

Sant’ambrogio Sul Garigliano (Frosinone)

Santo Stefano Di Camastra (Messina)

Appignano (Macerata)

Farnese (Viterbo)

San Donato Val Di Comino (Frosinone)

CULTURA

Serra San Quirico (Ancona)

Acerno (Salerno)

Cossignano (Ascoli Piceno)

Morano Calabro (Cosenza)

Arquà Petrarca (Padova)

INNOVAZIONE SOCIALE


Roccagorga (Latina)

Biccari (Foggia)

Camini (Reggio )

Castel San Vincenzo (Isernia)

Canepina (Viterbo)

ECONOMIA CIRCOLARE

Andrano (Lecce)

Radicondoli (Siena)

Latronico (Potenza)

Nesso (Como)

Zelbio (Como)

I comuni vincitori, assieme ai prodotti locali e alla storia del territorio, saranno pubblicizzati sia attraverso la creazione di una Mappa interattiva consultabile attraverso apposita App (con cui si potranno visionare aziende e punti vendita di prodotti d’eccellenza, oltre ad eventi, sagre, e mercati locali), sia mediante campagne promozionali diffuse da tutti i canali comunicativi dei partner del progetto, nelle aree di servizio della rete autostradale, sui social e sulla stampa, che porterà alla conoscenza delle eccellenze vincitrici in tutto il mondo.

Ti potrebbe interessare

Back to top button