Trasporti

Sul web spopola la mobilità sostenibile. Ecco i dati

Nel 2020 impennata di interesse per bici e monopattini

Milano, 14 giugno 2021 – Sebbene l’auto sia ancora oggi il mezzo preferito dagli italiani per gli spostamenti urbani e quelli fuori porta, cresce sempre più l’interesse per i veicoli alternativi e sostenibili. Oggi, biciclette e sono presenti in oltre metà delle famiglie italiane, con una media di due veicoli per nucleo. Bva Doxa ha realizzato una ricerca per l’osservatorio “ChangeLab 2030” da cui emerge che il 35% degli intervistati è favorevole a limitare al massimo, se non addirittura abolire, l’uso dei veicoli inquinanti in città. A questi segnali si aggiungono le misure del a favore della presenti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che prevedono la realizzazione, nei prossimi anni, di 570 km di piste ciclabili urbane e di 1.250 km di piste ciclabili turistiche.

Trovapre zi.it, il comparatore di online leader in Italia, ha dedicato un osservatorio al mondo delle due ruote per analizzare come si sta muovendo il comparto sul web. L’analisi prende in considerazione le ricerche effettuate dagli utenti da gennaio 2020 a maggio 2021 per le categorie dedicate ai monopattini e alle biciclette*, mettendole a confronto con gli stessi mesi dell’anno precedente.

Tendenze dal web

Su Trovaprezzi.it la ricerca di monopattini ha registrato un aumento del 665% nel mese di maggio 2020 (rispetto al maggio 2019) e del 466% nel mese di febbraio, con una crescita elevata durante tutto il 2020. Stesso trend per la categoria Biciclette Elettriche, che ha visto l’impennata maggiore a maggio 2020 (+668%) e nel mese di novembre (+311%). Di contro, la categoria Biciclette ha mostrato un andamento altalenante durante il periodo preso in esame. Da quanto è emerso, infatti, gli italiani hanno preferito mezzi di trasporto elettrici, acquistando una bici a pedalata assistita e sfruttando così gli incentivi previsti dal bonus mobilità messi a disposizione dal Governo.

L’interesse di ricerca degli utenti per le biciclette elettriche, dopo il picco massimo di maggio 2020, è calato sensibilmente a partire già dal mese successivo; stesso andamento anche per le biciclette tradizionali (con maggior interesse a maggio 2020). I monopattini, al contrario, sono rimasti in cima agli interessi degli italiani fino a novembre dello scorso anno.

Quando è più conveniente acquistare questi prodotti? Analizzando il prezzo medio mensile delle biciclette elettriche emerge un calo nei mesi di marzo, maggio e novembre 2020 ma il minimo è stato raggiunto nel mese di maggio 2021. Per i monopattini, invece, l’indice di prezzo è stato più altalenante (il minimo è stato raggiunto a marzo 2020 e a gennaio 2021).

Ti potrebbe interessare

Back to top button