Aziende

Eni gas e luce ed Elisa insieme per un concerto Carbon Neutral

Giovedì 29 luglio, Laghi di Fusine

Giovedì 29 luglio il concerto Carbon Neutral di Elisa

Si terrà giovedì 29 luglio, nella splendida cornice del lago Superiore di Fusine a Tarvisio (UD), considerato uno dei laghi alpini più belli d’Italia, l’esclusivo concerto di Elisa organizzato da per festeggiare il raggiungimento dei 10 milioni di clientiL’evento sarà il primo di una serie di concerti organizzati da per celebrare quest’importante traguardo. Il concerto sarà Carbon Neutral, certificato da Zero Carbon Target*program operator internazionale per la certificazione della riduzione e compensazione delle emissioni di CO2,e saranno adottate tutte le misure necessarie per ridurne al minimo l’impatto sull’ambiente.

Sostenibilità e tematiche ambientali le costanti di

La location scelta, circondata dalle montagne del Mangart, vuole rappresentare il forte legame di Elisa con la sua terra d’origine e la costante attenzione di Eni gas e luce, diventata di recente Società Benefit, alle tematiche ambientali e alla sostenibilità. Elisa porterà sul palco il suo vasto repertorio musicale in uno show di 60 minuti a partire dalle ore 19. Il concerto sarà reso disponibile a tutti in streaming, grazie al supporto del partner Fastweb, sulla piattaforma dedicata accessibile dalla pagina enigaseluce.com/landing/dieci-milioni.

Come raggiungere la location

La location sarà raggiungibile a piedi da percorrendo la Ciclovia Alpe AdriaRadweg(in circa 2 ore) oppure in bicicletta (in un’ora circa). L’idea del Bike Concert, un concerto con facilitazioni riservate ai ciclisti, nasce in collaborazione con il No Borders Music Festival. In alternativa si può partire da Fusine, dove verranno predisposti i parcheggi auto, percorrendo a piedi solo l’ultimo tratto di 1,5 km. Durante l’evento ai partecipanti verranno distribuitidegli snack con prodotti di aziende locali, offerti da  ed Eataly, partner nel progetto “Sentieri Sostenibili per una Nuova Energia”.
Il territorio del Nord-Est del nostro Paese è sempre stato considerato di importanza strategica per Eni gas e luce, che lo sostiene anche attraverso il supporto a iniziative locali come Kiki Camp, progetto pedagogico nato su iniziativa della Cooperativa Sociale La Collina di Trieste con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla e all’ecosistema che la circonda. L’iniziativa prevede un progetto pedagogico di alta qualità e incentrato sulla scoperta della natura, dell’autonomia e delle proprie capacità nell’ambiente montano.  

*La neutralità carbonica dell’evento è stata certificata da “Zero Carbon Target” mediante il rilascio della certificazione “Evento Zerocarbontarget”. Tale certificazione si basa sulla quantificazione delle emissioni di CO2 relative alla organizzazione e realizzazione dell’evento, riducendone ove possibile l’entità, e nella verifica che le stesse siano interamente annullate. La quantificazione effettuata da Zero Carbon Target tiene conto delle emissioni di CO2 correlate all’espletamento delle attività necessarie per l’organizzazione dell’evento specifico (ossia trasporti e logistica; consumo di energia elettrica e termica; emissioni dirette di CO2; utilizzo di risorse; location scelta per l’organizzazione dell’evento). L’annullamento delle emissioni di CO2 relative alla organizzazione e realizzazione dell’evento avverrà entro 10 giorni dalla data dell’evento.

Ti potrebbe interessare

Back to top button