Aziende

Sorgenia: inaugurata la comunità energetica rinnovabile a Turano Lodigiano

È entrata in funzione la REC realizzata dalla digital energy company Sorgenia in collaborazione con l'amministrazione comunale della cittadina. Autoproduzione di energia green e autoconsumo per 23 famiglie, parrocchia e nove utenze comunali. L'impianto è gestito da una piattaforma digitale che ne monitora e ottimizza il funzionamento da remoto.

È stata inaugurata oggi SOLISCA, la comunità energetica rinnovabile del comune di Turano Lodigiano, la prima in Lombardia. Avviata a ottobre 2020, è entrata in funzione ed è oggi tra le prime attive in Italia. La REC di Turano produrrà circa 50.000 kWh/anno di energia rinnovabile grazie a due impianti fotovoltaici di potenza complessiva pari a 45 kW installati sulle aree coperte del campo sportivo e della palestra.Oggi la comunità energetica di Turano Lodigiano si compone di 9 famiglie, che a breve saliranno a 23, 1 parrocchia e 9 utenze comunali, riuniti nella libera associazione di persone SOLISCA.

Da 6 anni credo nella produzione distribuita

Gianfilippo Mancini, Ceo di Sorgenia, dice: “Oggi abbiamo inaugurato una delle prime, e fino a qui la più numerosa, comunità energetica rinnovabile italiana, che unisce pubblica amministrazione e cittadini di Turano Lodigiano per generare benefici ambientali e risparmi economici. Si tratta di un nuovo strumento, di un nuovo modello col quale colleghiamo innovazione, sostenibilità e condivisione al servizio della transizione energetica nel nostro Paese. Le REC sono anche una risposta concreta e intelligente al caro bollette e questa è una ragione in più per credere che nei prossimi anni cresceranno molto. A questa prima comunità energetica rinnovabile intendiamo farne seguire molte altre, che stiamo già progettando insieme alle pubbliche amministrazioni e ai distretti locali più sensibili a questi argomenti“.

Aggiunge Emiliano Lottaroli, Sindaco di Turano Lodigiano: “SOLISCA è un progetto nato tra il Comune di Turano e Sorgenia. Oggi vede la luce, dando origine alla prima comunità energetica rinnovabile in Lombardia. Come amministrazione di un piccolo Comune, siamo orgogliosi di aver trovato un modo per valorizzare il fotovoltaico – già altamente virtuoso dal punto di vista ecologico-ambientale – anche in senso economico e sociale“.

Come funziona la comunità di Turano Lodigiano

La comunità energetica di Turano Lodigiano è gestita da una piattaforma digitale che, collegando tutti i pod e gli smart meters, registra in tempo reale i dati di produzione e consumo, i flussi di potenza, gli scambi di energia – prodotta, prelevata, condivisa – e il risparmio in bolletta. Il profilo di produzione e consumo di ogni aderente viene monitorato e ciascuno, tramite un’apposita App, riceverà suggerimenti per un utilizzo virtuoso dell’energia, così da ottenere risparmio ed efficienza ancora maggiori.

La piattaforma consente anche di calcolare alcuni indicatori di sostenibilità ambientale: dalle emissioni di CO2 evitate al numero di alberi equivalenti piantati. I dati di produzione dell’energia rinnovabile e gli autoconsumi saranno certificati da tecnologia blockchain e gli utenti saranno invitati, tramite meccanismi di gaming, ad adottare comportamenti di consumo sempre più consapevoli.

Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Consumerismo.it sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License".
Tutti i contenuti di Consumerismo.it possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre Consumerismo.it come fonte e inserire un link o un collegamento visibile alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Consumerismo.it possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a redazione@consumerismo.it.
Back to top button